Mezzo informativo

Come la vediamo

Di Giorgio Brignola

La crisi dell’editoria s’è fatta palese anche in Italia. Molte testare hanno perfino chiuso, definitivamente, i battenti. Pure i giornalisti non sono stati risparmiati dalla crisi che in Italia ha fatto tante, troppe, vittime. Continuare ad avere fiducia nel futuro dell’informazione indipendente è sempre più arduo. Eppure, noi continuiamo a crederci. Il quotidiano internazionale “on-line” “Progetto Radici” è una concreta prova di una volontà d’essere presenti sul fronte dell’informazione anche se con, non poche, difficoltà organizzative. Fare del volontariato sul fronte della notizia resta complesso. Però, una volta identificata la via, è possibile andare avanti con volontà e con pochi mezzi a disposizione. Perché restiamo dell’avviso che informare resta un dovere al quale si deve dare l’importanza che, sicuramente, marita. La cronaca, ma non solo quella politica, è sempre prodiga d’eventi che sono degni di riflessione. Però, senza clientelismi, né interpretazioni di”parte” su i fatti che capitano in Italia e all’estero. Come da sempre, siamo per un’informazione senza compromessi; liberi di “scrivere per informare”. Con la certezza che i Lettori sapranno dare la giusta “dimensione”, anche politica, alle notizie. L’autorevole presenza della nuova Vice Direttrice Avv.Dott. Daniela Piesco rappresenta una garanzia in più. Tutti, riteniamo, possano provare questa strada che potrebbe essere anche un’interessante meta professionale. Con queste premesse, “Progetto Radici”resta un valido mezzo divulgativo. Né a “favore”, né “contro” nessuno.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *