Il Senato argentino e l’aborto

Mondo

Il senato argentino ha approvato la legge che autorizza l’interruzione volontaria

L’Argentina è il primo grande Stato sudamericano ad autorizzare l’aborto legale che diventa possibile entro la quattordicesima settimana di gravidanza.

Oggi, la legge è stata approvata anche dal Senato con 38 voti favorevoli, 29 contrari e un’astensione.

Le ragazze sotto i 13 anni potranno abortire con l’assistenza di almeno un genitore o un rappresentante legale, quelle tra i 13 e i 16 anni avranno bisogno di un’autorizzazione solo se la procedura compromette la loro salute. Tutte le maggiori di 16 anni potranno decidere in autonomia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *