Da Bruxelles omaggio natalizio alla terra bergamasca

di Silvana Scandella

BERGAMO– Lontani, ma vicini con il cuore. Così si sentono i Bergamaschi nel Mondo soprattutto in questo anno pandemico e ancor più nel giorno di Natale. Già dall’inizio della pandemia i Bergamaschi all’estero hanno voluto incoraggiare Bergamo e la sua terra con azioni di solidarietà e videomessaggi di sostegno psicologico e affettivo. Con il primo video dal titolo “Bergamo, mola mia perché…” i Bergamaschi nel Mondo si rivolgono alla città e al territorio di origine. Con il secondo video “Alla mia terra bergamasca” indirizzano il sostegno al loro paesino di origine.  

Antonio Peragine

Antonio Peragine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: