Sudan. Volo umanitario della Cooperazione Italiana in risposta all’emergenza esondazioni

Mondo

E’ partito stamane dalla Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) di Brindisi, con destinazione Khartoum, un volo umanitario della Cooperazione Italiana, con un carico di quasi 10 tonnellate di beni di prima assistenza e soccorso destinati a sostenere la popolazione colpita dall’emergenza esondazioni nel Paese, che ha provocato oltre 100 morti, decine di feriti, e circa mezzo milione di sfollati.

La spedizione umanitaria, organizzata su impulso della Vice Ministra Del Re, risponde alla richiesta di sostegno pervenuta dalle Autorità sudanesi attraverso l’attivazione del Meccanismo Europeo di Protezione Civile, strumento di coordinamento degli aiuti all’estero tra Unione europea e Stati membri, ed è stata realizzata grazie alla collaborazione del Dipartimento della Protezione Civile. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *