Menia (Ctim) nominato responsabile del dipartimento italiani all’estero di FdI

Italiani nel Mondo

Il segretario generale del CTIM (Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo), on. Roberto Menia è stato nominato nuovo responsabile del Dipartimento Italiani all’Estero di Fratelli d’Italia.

“E’bello – commenta – dopo tanti sforzi legati a riallacciare i fili di una comune appartenenza, poter oggi mettersi al servizio di un progetto ambizioso, quello di rafforzare e mettere a fattor comune la rete della destra patriottica in Italia e all’estero, ricreando tra Fratelli d’Italia e il Comitato Tricolore la stessa simbiosi che vi fu tra quest’ultimo e il Msi prima e An poi.

Come ci insegnò Mirko Tremaglia – aggiunge Menia – viviamo e trasmettiamo l’orgoglio di essere italiani, a maggior ragione in un frangente in cui la nostra Patria soffre, drammaticamente, più di ogni paese nel mondo, per l’aggressione di un nemico invisibile di nome Covid. Saranno, i prossimi, mesi cruciali per ripartire: e perché non farlo da quella grande risorsa di nome italiani all’estero? Penso alla valorizzazione del consumo di made in Italy, alle produzioni locali da incentivare, ad una grande rete tricolore di connessioni e anche di solidarietà”.

E conclude: “Mi sforzerò di dare voce a eccellenze e a normali quotidianità, a pulsioni entusiastiche e a storie semplici ma significative, a riaffermare diritti e conquiste degli italiani dentro e fuori i nostri confini. Questa grande solidarietà italiana deve unirsi all’orgoglio e alla consapevolezza: non vogliamo più veder buttare sotto i cingoli dei trattori le nostre arance o i nostri pomodori per nutrirci di porcherie arrivate da chissà dove; non ironizzare più sul senso della Patria visto che (per fortuna) oggi lo hanno riscoperto proprio tutti, in Italia e all’estero, con mille tricolori appesi alle finestre. Ripartiamo da ciò che meglio sappiamo fare, anche grazie agli italiani nel mondo, nostri ambasciatori nei cinque continenti”.

twitter@ctim_italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *