Notizie da Londra

Mondo

REGNO UNITO. Di poco fa la notizia che il premier britannico Boris Johnson sarebbe risultato positivo al tampone del coronavirus. L’annuncio è avvenuto inizialmente su Twitter, dove Johnson ha postato un video nel quale ha confermato che nelle ultime 24 ore avrebbe sviluppato alcuni sintomi della malattia, come febbre e tosse. Downing Street ha ufficializzato la notizia, spiegando che il premier resterà ora in isolamento. Dopo settimane di incertezze, il Regno Unito sta ora prendendo misure sempre più stringenti per far fronte al picco di casi di coronavirus, previsto per inizio aprile. Personale sanitario sarà trasferito a Londra da vari ospedali del paese: il limite al numero massimo di pazienti per operatore sanitario è stato cancellato e si sta valutando come riuscire a utilizzare un singolo respiratore per due persone.

Le misure sono state adottate dopo che il numero di morti nel paese è arrivato quasi a 600 per circa 11000 casi. Di due giorni fa la notizia che anche il Principe Carlo d’Inghilterra sarebbe risultato positivo al tampone, pur rimanendo per ora in buona salute.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *