A San Paolo saranno eliminate le file per la cittadinanza

Italiani nel Mondo


Brasile, Sottosegretario Merlo: “A San Paolo elimineremo presto le file per la cittadinanza”

Un avviso importante arriva dal Consolato Generale d’Italia a San Paolo, Brasile. L’annuncio l’ha dato il Console Generale in persona, Filippo La Rosa, attraverso un video pubblicato su Twitter: sono aperte le convocazioni per tutti coloro che sono nella lista di attesa degli anni 2008 2009 e 2010 per quanto riguarda la ricostruzione della cittadinanza italiana e dunque il riconoscimento della stessa.

“Le file a San Paolo – commenta il Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo, presidente del MAIE – sono un problema di cui i nostri connazionali in Brasile e i loro discendenti si sono sempre lamentati. Come per quanto riguarda la rete consolare, il nostro impegno a migliorare ciò che non funziona è massimo e anche qui l’inversione di tendenza è chiara. Abbiamo già cominciato ad eliminare le file al Consolato di San Paolo per quanto riguarda le pratiche di cittadinanza italiana”.

“C’è di più – sottolinea l’esponente del governo italiano -: sono convinto che, proseguendo al ritmo attuale e anzi sforzandoci di velocizzare ulteriormente il lavoro, nei prossimi tre o quattro anni saremo in grado di azzerare l’arretrato e così cancellare una volta per tutte le file a San Paolo. Andremo avanti così anche nelle altre Circoscrizioni Consolari”.

“Secondo molti osservatori, la drammatica situazione delle file in Brasile sembrava impossibile da risolvere. Eppure – osserva il Sottosegretario Merlo in conclusione -, insieme al Console Filippo La Rosa, che considero un esempio di passione, dedizione ed efficienza, abbiamo cominciato a percorrere una strada che sono convinto ci porterà a risolvere definitivamente il problema”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *