Rai. L’Italia con Voi

Italiani nel Mondo

Puntata del 20 Gennaio 2020

Musica in apertura di puntata con Il Triangolo, che in realtà è un duo musicale, composto da Marco Ulcigrai e Thomas Paganini, che sono i primi ospiti di Monica Marangoni e del maestro Stefano Palatresi. Subito dopo parliamo con il professor Antonio Sgàdari, geriatra del Policlinico Gemelli di Roma, della longevità ed aspettativa di vita italiana. Si cambia discorso per ricordare, a cento anni dalla sua nascita, Chiara Lubich, fondatrice del “Movimento dei Focolari”, con Margaret Karram, focolarina mediorientale. Quindi, restiamo in tema con Vincenzo D’Angelo, della Società Dante Alighieri, approfondendo il “lessico dell’anima”. Rimaniamo ancora in atmosfera “spirituale”, con la canzone di Franco Battiato: “E ti vengo a cercare“, interpretata dalla nostra Maria Carfora. Poi, ritorna a trovarci Eleonora Bianchini, giornalista del Fattoquotidiano.it, per raccontare storie delle nostre connazionali residenti all’estero. Infine, le notizie e i commenti divertenti di Sasà Salvaggio.

Con la nostra prima Storia dal Mondo ci trasferiamo a Sidney per conoscere un altro duo musicale, la casertana Eleonora e la barese Rossella, che, unite dalla passione per la musica, hanno creato “Jazzamore”. Poi ci trasferiamo a Framingham, vicino Boston, USA, dove Padre Scaravelli gestisce il network locale di centri di accoglienza nato originariamente per gli emigranti italiani e che oggi è impegnato con i nuovi emigranti.

Programmazione:

Rai Italia 1 (America del N)

NEW YORK/TORONTO Lunedì 20 Gennaio h17.00

LOS ANGELES Lunedì 20 Gennaio h14.00

Rai Italia 2 (Australia – Asia)

PECHINO/PERTH Lunedì 20 Gennaio h14.00

SYDNEY Lunedì 20 Gennaio h17.00

Rai Italia 3 (Africa)

JOHANNESBURG Lunedì 20 Gennaio h18.15

Rai Italia 4 (America del S)

                BUENOS AIRES/ SAN PAOLO Lunedì 20 Gennaio h18.30

Per contattare la redazione di L’Italia con Voi scrivete a: litaliaconvoi@rai.it

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

www.raitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *