Borse di studio all’estero per 70 neodiplomati pugliesi

Cultura

Ti sei da poco diplomato e vuoi fare un’esperienza lavorativa internazionale? Il Gal Sud Est Barese ti mette a disposizione una borsa di studio per andare in Spagna, Malta, Irlanda, Regno Unito e Belgio.

Il progetto, chiamato “AGRI Restart”, è rivolto a tutti i ragazzi pugliesi che abbiano conseguito il diploma da meno di un anno e punta all’accrescimento delle loro competenze professionali, personali e interpersonali, di sviluppo del senso di iniziativa, dell’imprenditorialità e della capacità di comunicare in modo costruttivo in contesti e ambienti diversi da quelli di provenienza. In particolare, le ricadute positive sono previste nell’acquisizione di nuove conoscenze e competenze professionali, nelle competenze linguistiche, nella verifica e nell’applicazione delle competenze acquisite nei percorsi d’istruzione e nella formazione non formale, promuovendo una maggiore consapevolezza del dialogo interculturale e lo sviluppo del senso di appartenenza alla cittadinanza europea.  

Il progetto, inquadrato nel Programma ERASMUS +, punta dunque alla qualificazione del capitale umano nei settori dell’agroalimentare e del turismo ed alla creazione di occupazione locale e prevede la realizzazione di 70 tirocini formativi per neodiplomati (entro 12 mesi dal conseguimento del diploma) della durata di 2 mesi presso aziende agroalimentari e turistiche dei Paesi europei in cui saranno collocati i ragazzi. Le attività di mobilità saranno suddivise in due annualità di cui 25 tirocini per diplomati nell’anno scolastico 2018/2019 e 45 tirocini per diplomati nell’anno scolastico 2019/2020. Il primo bando di selezione è rivolto a 25 neodiplomati nell’anno scolastico 2018/2019. La scadenza di invio delle domande è alle 12 del 28/11/2019. 

La selezione dei 45 diplomati dell’anno 2019/2020 avverrà attraverso l’emanazione di un secondo avviso nel 2020.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *