Impegnarsi in collaborazione

Associazioni estere

Written by:

Il quotidiano on line “Radici”, www.progetto-radici.it, continua il suo percorso sul fronte della libera informazione on-line. I tratti editoriali, di conseguenza, si amplieranno ancora.

La nostra, per coerenza, intende continuare a essere una valutazione a margine di una professionalità già collaudata. Ora, ci sembra importante coinvolgere anche i Lettori in questo nostro percorso informativo.

 La matrice internazionale di questo quotidiano è forte. Quindi, intendiamo lasciare più spazio alla riflessione; mantenendo aperto un contraddittorio con chi ritiene di poter offrire un apporto a un programma che è stato elaborato tramite una nostra sessantennale esperienza sul fronte dell’informazione.

Per il futuro, sarà fondamentale il “dialogo” operativo in funzione di nuove esigenze informative. Cioè, tra chi scrive e chi legge. Per i Collaboratori volontari, contiamo sulla loro volontà d’essere parte attiva di un Redazione specialistica; comunque perfezionabile nella composizione e nell’esperienza.

 Solo facendo fruttare la cooperazione, riteniamo possibile offrire ai Lettori nuovi spunti di riflessione e più spazi interattivi che potrebbero essere motivo di meditazione politica anche da parte di chi è stato eletto nella struttura Legislativo ed Esecutivo del Paese. Per noi, tanto per essere più chiari, non esiste una “maggioranza” o “minoranza” politica, ma solo l’investimento in collaborazione. Che, quando funziona, ci consente di superare agevolmente le posizioni politiche di chi gestisce, pur con qualche calcolata riserva, il potere esecutivo.

Giorgio Brignola – Coordinamento “Radici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *