Il Progetto di Radici

Primo piano

Written by:

Mai scordarsi della propria terra madre, di quella che ti ha dato i natali, che ti ha trasmesso una cultura e l’amore per le tradizioni. E noi non ci vogliamo dimenticare dei paesaggi incantevoli, dei sapori inimitabili, delle storie intrise in ogni pietra, delle tradizioni; dell’Italia. Una posizione geografica invidiabile, un clima mite, un patrimonio storico, artistico e culturale senza pari al mondo.

Per approfondire il tema della emigrazione italiana di ieri e di oggi.

Il progetto ha lo scopo di far crescere nei giovani del territorio la capacità di esprimere e manifestare riflessioni sui valori della convivenza, della democrazia e della cittadinanza.

Intendiamo portare alla luce qualora ce ne fosse bisogno le cause che spingevano i nostri connazionali ad emigrare nei primi anni del novecento, negli anni del dopo guerra, fino ad arrivare i giovani cervelli in fuga dei nostri giorni.“Le analogie sono tante” dice il direttore Dr.Antonio Peragine che intende rimarcare il ruolo di Radici nelle politiche migratorie e per la famiglia. “Tante sono le iniziative portate avanti dall’Associazione e dal suo presidente, ma quello che ci motiva è sapere che tante sono quelle da fare. Molte sono state le famiglie ed i giovani che hanno collaborato con noi.

La naturale vocazione economica di questo Paese è il turismo, l’arte e la cultura, tre parole che nella nostra amata Italia trovano mirabile sintesi in una moltitudine di luoghi disseminati sulla penisola, ma troppo spesso sconosciuti.

Con il progetto radici vogliamo dare un contributo perché sempre più persone godano di questi nostri tesori nascosti che suscitano sorpresa e meraviglia: una Meraviglia Italiana.

Le porte della redazione e dell’Associazione Nazionale Italiani nel Mondo ‘ANIM’, sono aperte ad ogni collaborazione scientifica, redazionale, associativa , www.associazioneitalianinelmondo.it

redazione@progetto-radici.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *