Budapest: a “Fare Cinema” testimonial italiani

Primo piano

Saranno il compositore di musiche da film Pasquale Catalano, il regista Pippo Mezzapesa e il regista e critico cinematografico Mario Sesti i testimonial della seconda edizione di ‘Fare Cinema’ la rassegna del cinema italiano che si è aperta a Budapest per concludersi il 28 maggio. L’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri, curata dall’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, vuole promuovere la produzione cinematografica italiana all’estero attraverso la rete diplomatico-consolare.

Il primo appuntamento della rassegna ungherese è stato l’incontro tra il regista Pippo Mezzapesa e gli allievi della Università del Cinema di Budapest.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *