Ti riporto in Puglia

Primo piano

Written by:

Nel nord America si promuove la Puglia con il progetto #tiportoinPUGLIA 

Una splendida iniziativa che ha visto gli Americani “viaggiare”in Puglia tra cibo, video e folklore. 

Espositori cartonati in ogni dove, roll up e poi le foto delle più belle località pugliesi sui tavoli, un punto foto con tanto di insegne della Regione Puglia e tricolore stilizzato, gadget, block notes, penne, adesivi, spille e magneti tutti brandizzati con lo slogan #tiportoinPUGLIA. Senza dimenticare la deliziosa cucina made in Puglia, il folclore con le danze tipiche e le bellezze della terra di Puglia immortalate in splendidi fotogrammi.   

Nel Nord America  l’ associazione Oll Muvi, ai più conosciuta come I Love Molfetta presieduta da Roberto Pansini ,  si trasforma in una vera  “agenzia di incoming”  per la Puglia con l’iniziativa che rientra nel progetto ideato e presentato nell’ambito del bando della  Regione Puglia e dell’Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione. 

Battezzato  #tiportoinpuglia , ideato da  Roberto Pansini  che ha immortalato tutti i momenti salienti del tour in terra americana con foto pubblicate sui profili facebook o  instagram  con le immagini della Puglia. Preziosissima la collaborazione delle associazioni pugliesi  “presenti e attive”  nel New Jersey e New York, come  la Società Madonna dei Martiri e la Società Hoboken Italian Festival.   

Grande festa per l’edizione 2019 del Galà annuale “Dinner Dance” che si è svolto, anche quest’anno, al leggendario  Macaluso’s nel New Jersey lo scorso 6 aprile. Presenti il direttivo e alcuni soci della Società Madonna dei Martiri, e  tantissimi statunitensi tra cui molte giovani coppie americane fino a superare le 350 presenze.   

Nella prima parte della serata è stato allestito un grande buffet, con chef, che, tra padelle e condimenti, hanno preparato le orecchiette in  uno show cooking tutto “Made in Puglia”. Nessuno credeva che fossero arrivate dall’ Italia le buonissime orecchiette, prodotti tipici pugliesi dell’ azienda Agricola del Sole,  preparate con sugo di pomodoro o con salsiccia e cime di rape. Infinita la quantità di bis e di complimenti per l’ “assaggino” di questo tipico e famoso piatto pugliese. Nei fatti lo show cooking non si è mai fermato, e dopo le orecchiette è arrivato il polpo, altro tipico piatto pugliese.  

La parte ancora più suggestiva della serata è arrivata quando sono state proiettate sui maxi-schermi sistemati in sala le immagini della Puglia, dal Gargano al Salento, le diverse città turistiche pugliesi, ballerini di Pizzica, le belle spiagge della nostra Regione Puglia, alcuni posti vicino al mare utilizzati in particolare modo come  Wedding Destination.   

Tanti hanno voluto fare foto vicino al “wall” realizzato, arrivato dalla Puglia. Tanta la curiosità dei tavoli con i segnaposti realizzati con le foto di diverse località turistiche della Puglia, tutti i tavoli avevano il nome con le immagini chi di Bari, Lecce, Taranto ma anche Scorrano, Punta Prosciutto, immancabili Alberobello, le Grotte di Castellana, Polignano, Monopoli, non poteva mancare Molfetta e tanti altre belle immagini di diversi comuni.  

Nessuno conosceva Punta Prosciutto, o la Città Bianca (The White City) Ostuni, qualcuno aveva sentito parlare di Trani.  Gli americani “davvero” desiderano venire in Italia, visitare la Puglia e Molfetta  la città dei loro amici e di diverse persone conosciute nell’arco degli anni che gli hanno sempre parlato di Molfetta.  

Durante questa serata sono stati nominati i nuovi incarichi delle associazioni per la Società Madonna dei Martiri Paolo De Sario è il Presidente, il vice Presidente è Paul Squeo; mentre il nuovo Presidente dell’ associazione Hoboken Italian Festival è Nick Latino il vice Presidente è Dan De Congelio.  

La serata è stata intervallata con musiche tipiche tra cui pizzica e brani di artisti pugliesi. L’evento si è concluso in dolcezza con un’ottima torta realizzata dal più famoso pasticcere americano  Buddy Valastro “the Cake Boss” , anche lui di origini pugliesi, che solo qualche anno fa è stato ospitato con sua moglie Lisa a Molfetta tramite un evento unico organizzato dall’associazione Oll Muvi, un grande successo.  Lisa è figlia di genitori molfettesi Gloria e Mauro Belgiovine emigrati negli States diversi anni fa.   

Roberto Pansini  ha omaggiato il Presidente della Società Madonna dei Martiri e il Presidente dell’Hoboken Italian Festival con un piatto in ceramica pugliese realizzato a mano dall’ azienda “Nuova Colì” di Cutrofiano Lecce  e con un gagliardetto con lo slogan del progetto #TiPortoInPUGLIA  o in inglese  #TakeYouToPUGLIA.  

 Pansini ha ricevuto una delega da parte di entrambe le società come unico referente internazionale per qualsiasi tipo di collaborazione e promozione di eventi.   

Il prossimo appuntamento è per la grande festa di settembre ad Hoboken, il 93esimo anniversario delle tradizioni molfettesi in terra Americana: la festa della Madonna dei Martiri. 

https://www.ilovemolfetta.it/content/news_zoom.asp?id_news=8345&lan=ita 

John Rocco  Ferrara