La Radici Nuoto ai campionati italiani di Riccione

cronaca

Written by:

I ragazzi della Radici Nuoto e l’allenatrice

Quattro ragazzi qualificati ai campionati italiani di nuoto in programma a Riccione: è il risultato della Radici Nuoto, società sportiva che ha anche in gestione la piscina a Parre. Alla competizione, in programma dal 16 al 20 marzo, la società seriana sarà in acqua anche con la staffetta.«Siamo molto contenti – afferma Maurizio Cossali, presidente della Radici Nuoto -, è una soddisfazione per i ragazzi, ma è anche un risultato del grande lavoro di tutto il consiglio, della nostra allenatrice e tutto il suo staff. È merito in parte anche loro. Ringraziamo anche lo sponsor che ci permette di continuare la nostra attività».

I quattro ragazzi sono: Marzio Cossali, Jodie Mistri, Stefano e Daniele Titta. Scenderanno in acqua per nove gare. Con loro anche Luka Allmeta, Mattia Giudici e Marco Cossali che con Daniele Titta prenderanno parte alla staffetta 4×100 stile libero.

«Sono ragazzi molto serie e preparati – afferma l’allenatrice Martina Ongaro -. Durante gli allenamenti si impegnano duramente. Jodie è l’unica ragazza che porto agli italiani, ha ottenuto ottimi risultati e spero per lei in qualcosa di positivo. Prenderà parte a ben 4 gare. Marzio, il ragazzo più grande, affronterà due gare (100 e 200 delfino) e da lui mi aspetto grandi risultati. Sono orgogliosa dei fratelli Titta, entrambi passano anche alle nazionali di fondo indoor. Inoltre dopo tre anni torniamo a schierare nostri giovani alla staffetta. Per tre di loro è la prima volta ai campionati italiani. Sono “matricole”, vedremo cosa faranno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *