Un’Europa tutta nostra

Primo piano

Written by:

di Maria Grazia Galati e Paola Cairo

LUSSEMBURGO – “Ben ritrovati sulle pagine della nostra Rivista. Un po’ tardi per augurarvi buon anno? Noi lo facciamo lo stesso, perché questo è il primo augurio di “Buon anno nuovo” da noi di PassaParola Mag. Altri auguri ve li facciamo e ce li facciamo. Vi auguriamo di poter vincere il premio per gli abbonati messo in palio dal nostro sponsor Voyage Emile Weber, che ringraziamo molto. Ci auguriamo di vedervi numerosi al nostro grande stand presso il Festival des Migrations, Cultures et Citoyenneté , che apre le porte al pubblico nei giorni 1, 2, 3 marzo”. Come sempre, l’editoriale di Maria Grazia Galati e Paola Cairo apre il nuovo numero di “Passaparola”, magazine per gli italiani in Lussemburgo.

“Come numerosi vi aspettiamo alla presentazione del primo libro a firma PassaParola Editions, che racconta la storia di noi italiani emigrati nel Granducato, a firma del nostro prezioso collaboratore Remo Ceccarelli. Appuntamento in questo caso domenica 3 marzo sempre al Festival, nell’ambito del Salon du Livre et des Cultures.
In attesa, quindi, di rivedervi o conoscervi di persona, vi invitiamo a scoprire questo primo numero del 2019, dove dedichiamo anche alcune pagine alle importantissime elezioni europee del prossimo 26 maggio e per le quali teniamo molto a sottolineare l’importante collaborazione con l’OLAI (Office luxembourgeois de l’accueil et de l’intégration), che ci ha sostenuto, in quanto media italiano nel Lussemburgo, nel progetto di sensibilizzazione dei residenti non lussemburghesi ad iscriversi alle liste elettorali per votare uno dei 6 rappresentanti del Granducato all’Europarlamento.
C’è tempo fino al 28 febbraio! Un piccolo seme per credere ancora ad un’Europa sempre più unita, solidale, inclusiva e sempre più nostra”.