Il ricordo

Primo piano

Written by:

Desidero ringraziare, pubblicamente, i Lettori di questo quotidiano internazionale che hanno voluto ricordare anche il mio impegno tra le colonne de “La Voce degli Italiani” (UK).

Ho fatto parte della Redazione dall’Italia di quel periodico dal 1966; quando mi è stata proposta la Rubrica “Punti di Vista”. Ho collaborato con “La Voce” per quarantacinque anni (1966/2011). Negli ultimi anni, ne sono stato anche il Direttore Responsabile.

Dal 2012, il giornale, cartaceo e on-line, non è più pubblicato. Tuttavia il mio è stato un periodo di collaborazione lungo, vissuto in sintonia con i Padri Scalabriniani (Editori) e i Collaboratori laici in loco. Ora, a settantasei anni, ho apprezzato ricevere messaggi che mi hanno fatto rivivere “quei tempi”.

Il cordone ombelicale che mi unisce alla nostra Comunità in UK continua sul fronte della nostra Emigrazione. Nonostante i comprensibili incerti dell’imminente Brexit. Sono passati gli anni, ma non il mio spirito di servizio e d’appartenenza. Dalle colonne di  “RADICI”, desidero ringraziare chi ha ritenuto di rammentare un impegno pubblicistico che, in totale, che ha girato la boa dei sessant’anni.

Giorgio Brignola