Colombia: tornano le taglie sui leader di guerriglia e narcos

Primo piano

Written by:

Abbandonata dai tempi di Pablo Escobar, la strategia di offrire forti somme per catturare boss del narcotraffico o leader della guerriglia e’ tornata in auge in Colombia con il presidente Ivan Duque. Cosi’ a Bogota’ e nelle altre principali citta’ colombiane sono apparsi manifesti, nel quadro della campagna ‘Chi la fa la paga’, con la scritta ‘Wanted!’, riguardanti i principali comandanti dell’Esercito di liberazione nazionale (Eln) e dei capi dei ‘cartelli’ del traffico di droga. Le ricompense per la cattura variano da 140.000 e 1,1 milioni di euro.