Comunicato O.E.I.M.

cronaca

Written by:

Abbiamo ricevuto posta elettronica e cartacea per avere notizie sull’operatività dell’Osservatorio dell’Emigrazione Italiana nel Mondo (O.E.I.M.). Il cui piano era operativo già da qualche tempo. Non potendo, per ovvi motivi, fornire singole risposte, abbiamo ritenuto di pubblicare questa nota stampa.

 

L’O.E.I.M. è funzionante. Mancano, però, gli argomenti propri di questa Rubrica. Lo avevamo già scritto: l’Osservatorio può essere impostato solo se ci sono rese note questioni da dibattere. Sino ad ora, almeno per quanto c’è noto, non ci sono più stati discussioni da sviluppare. Anche tenuto conto che l’interesse di uno potrebbe coinvolgere quello di molti altri. 

Il palinsesto dell’O.E.I.M. non andrà a modificarsi anche quando sarà operativo il progetto “Radici”. Perché saranno differenti gli argomenti che si andranno a evidenziare. Ci auguriamo d’essere stati esaustivi, anche per riconoscere al nostro Direttore Responsabile e Editore Uff. Dott. Antonio Peragine l’impegno che ha voluto, da subito, investire nell’O.E.I.M. Non a caso, l’”Osservatorio”, al momento del suo varo, aveva destato l’interesse anche in Patria. L’impegno di continuare per la stessa via non è mai venuto meno.

Riteniamo che, con la pubblicazione di “Radici”, anche l’O.E.I.M. riacquisterà la sua dimensione divulgativa tra i Connazionali in Patria e all’estero.

Giorgio Brignola