Costituita la “Camara Mercantil Uruguay-Italia”

Cultura

Written by:

MONTEVIDEO – Lo scorso 26 novembre, circa quaranta rappresentanti di aziende italiane e uruguaiane hanno partecipato all’Assemblea costitutiva della “Camara Mercantil Uruguay-Italia”, nuova realtà espressiva della comunità imprenditoriale italo-uruguaiana. A conclusione dell’evento – ospitato nella sede della prestigiosa Camera Nazionale di Commercio e Servizi, la principale istituzione rappresentativa del mondo economico uruguaiano – ed a seguito dell’adesione dei soci fondatori, si è insediato il Comitato Direttivo provvisorio, presieduto da Ricardo Pascale, autorevole economista, professore universitario e due volte presidente della Banca Centrale Uruguaiana. Tra i membri del Comitato figurano rappresentanti di importanti aziende italiane in Uruguay, quali Enel, Terna e Gava, così come di società uruguaiane di primo piano come Sevel, distributore di Fiat nel Paese. 
L’istituzione della Camera è un segnale positivo e concreto per le relazioni economico-commerciali tra Italia e l’Uruguay, Paese in cui circa il 40% della popolazione è di origine italiana e che guarda con crescente interesse ai prodotti ed alla tecnologia italiana in numerosi settori.