Bagna cauda day: il circolo italiano di San Paolo mantiene vive le tradizioni

Cultura

Written by:

SAN PAOLO – In Italia il “bagna cauda day” cade verso la fine di novembre, quando l’inverno é alle porte. In Brasile però, in questo mese, si è prossimi all’estate, con temperature giornaliere elevate e quindi non molto favorevoli a questa ricetta.
Nonostante questo, la FAPIB, Federazione delle Associazioni Piemontesi in Brasile e l’Associazione Piemontesi nel Mondo di San Paolo, non rinunciano a preservare la tradizione piemontese e portarla in tutta la comunità italo-brasiliana di San Paolo, e proprio per questa ragione spostano la celebrazione della bagna cauda ad agosto, durante l’inverno brasiliano, con la certezza di trovare l’approvazione non solo dei piemontesi, ma anche dei molti italiani lì residenti che hanno già avuto la possibilità di apprezzarla.
L’idea del bagna cauda day è nata da Cecilia Maria Gasparini, brasiliana, figlia di mamma torinese e nonni piemontesi che, durante un pranzo al Circolo Italiano, ha manifestato questa sua intenzione.
L’invito per quest’anno è dunque al Circolo Italiano sabato 25 agosto, di sera. Per partecipare è necessaria la prenotazione.